Reggio Emilia, 3 Aprile 2018 – Dopo una intensa e proficua tornata di test prima della pausa pasquale, arriva nel fine settimana a Misano Adriatico il battesimo nel Campionato Italiano Velocità per il team RMU VR46 RA. La scuderia reggiana quest’anno presenta una formazione fortissima con ben 7 moto ufficiali. In Moto3 raddoppiato lo sforzo con 2 KTM RC 250cc GP, affidate ai ‘rookie’ Lorenzo Bartalesi, fiorentino di Rignano sull’Arno e al sarsinate Elia Bartolini. I due salgono dalla PreMoto 3 dopo 2 stagioni molto positive. Fortissima la squadra della PreMoto3 con ben 5 piloti tutti sulle nuove RMU PM3 250cc, moto che ha scritto la storia della categoria e che è stata rinnovata quest’anno nel propulsore e nella parte termica e di raffreddamento. In pista il forlivese Nicola Chiarini che ha recuperato dall’infortunio al gomito destro, che lo costrinse a saltare i test di Valencia e sarà regolarmente al via. Con lui 2 piloti provenienti da Coriano (RN), il Campione Italiano MiniGP Andrea Natali e il neo acquisto Devis Bergamini, poi il fiorentino Matteo Boncinelli che l’anno scorso in 125cc ha ottenuto il secondo posto assoluto e ben 4 vittorie. Infine il promettente americano Damian Jigalov, al terzo anno in RMU VR46 RA supportato da personalità come Keanu Reeves e Kevin Schwantz.

Il programma del round di Misano Adriatico è molto intenso. Già giovedì 5 aprile le moto saranno in pista per 3 turni di prove libere. Venerdì 6 aprile la giornata sarà dedicata alle prove libere e alle prime qualifiche. Sabato 7 aprile la Gara 1, alle 14,00 la Moto3 e alle 16.35 la PreMoto3. Domenica 8 aprile la Gara 2, alle 14.30 la Moto3 e alle 16.15 la PreMoto3.

«La scorsa settimana abbiamo provato a Misano Adriatico sia con le Moto3 che le PreMoto3, spiega alla vigilia della partenza la team Co Ordinator Ramona Gattamelati, Siamo molto soddisfatti del livello tecnico delle moto 2018 e di come hanno girato i piloti. Bartalesi e Bartolini con le KTM Moto3 sono vsono due rookie al debutto in una categoria molto impegnativa, con piloti che hanno spesso due o tre anni di esperienza in più, per questo da loro mi aspetto un anno di forte apprendimento che li porti ad ottenere buoni risultati passo dopo passo. Mi piace molto la squadra PreMoto3 di quest’anno. Abbiamo alcuni tra i migliori talenti del vivaio MiniGP e 125cc RMU, come Boncinelli e Natali recuperiamo anche Nicola Chiarini in tempo record, mentre nel gruppo si è aggiunto un altro romagnolo promettente Devis Bergamini proveniente da due anni in un grosso team. Da Chicago sta arrivando Damian Jigalov, un pilota cresciuto moltissimo e dalle traiettorie perfette. L’auspicio è di rimanere ad alti livelli e sapere meritare la fiducia che i nostri partners ci hanno riservato».

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information