Imola, 22-23 Aprile

ROUND 1

Prima giornata di gare oggi qui all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola dove si è aperto il Campionato Italiano Velocità 2017, la massima competizione del motociclismo nazionale che vede al via il team RMU VR46 Riders Academy nelle classi Moto3 e PreMoto 3 con 4 piloti.

Nella PreMoto 3, il cesenate Elia Bartolini ha colto una stupenda vittoria al suo esordio nella classe 250cc a quattro tempi con la RMU VR46 RA PM3, completata dalla pole position e dal giro veloce della gara. Bartolini è partito bene portandosi subito al comando e alternandosi con il forte Alberto Surra (SpeedUP) che al penultimo giro si è portato in testa. Il pilota RMU VR46 RA ha saputo riprenderlo, sorpassarlo e resistere all’attacco finale alle Variante Bassa. Ottimo quarto posto per Lorenzo Bartalesi, penalizzato da una partenza non perfetta ha portato a casa un risultato importante davanti al compagno di team Damian Jigalov, che col quinto posto ha replicato il miglior risultato 2016 ed è pronto domani ad andare all’attacco.

In una classe Moto3 ricca e competitiva come non mai, debutto per il riminese Thomas Rossi in sella alla KTM RC250 GP del team RMU VR46 Riders Academy. Alla sua prima gara con una 4 tempi, il giovane romagnolo ha mostrato un grande potenziale ottenendo il 12° tempo in prova, migliorando di 4 decimi il crono del venerdì. In gara Rossi ha preso un buonissimo avvio e rapidamente è risalito fino alla sesta posizione, mettendo dietro Finello, Fabbri e Sabatucci, mentre Ieraci veniva penalizzato di 20” per jump start. Al 9° giro Thomas Rossi stava guidando il gruppetto degli inseguitori, quando è scivolato pesantemente alla Variante Alta riportando una frattura scomposta al polso sinistro. Ha vinto Sintoni (Mahindra), davanti a Groppi (Honda) e Marcon (Honda).

Ramona GATTAMELATI RMU VR46 Riders Academy«C’è una grande competitività in PreMoto 3 quest’anno e la vittoria non era per nulla scontata. Abbiamo lavorato molto questo inverno per adattare la moto al nuovo regolamento e il risultato di Elia Bartolini, che è un grande talento, ci conforta molto. La gara è stata bellissima, una bagarre dal primo all’ultimo giro e credo che abbiamo meritato la vittoria. Bene anche Bartalesi e Jigalov che domani hanno possibilità di fare ancora meglio. Purtroppo non ho invece buone notizie per Thomas Rossi che ha riportato la frattura scomposta del polso sinistro e non correrà domani. Alla Variante Alta era probabilmente un poco fuori traiettoria e ha trovato una macchia d’olio. Sappiamo che il lavoro da fare con lui è rivolto prettamente a farlo crescere. Rossi è un atleta bravissimo, ha una moto molto performante, nei turni di prova e primi otto giri della gara eravamo nel target. Adesso speriamo di poterlo riavere tra un mese a Misano Adriatico».

 

 ROUND 2

Seconda giornata di gare oggi qui all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola dove si è aperto il Campionato Italiano Velocità 2017, la massima competizione del motociclismo nazionale organizzata dalla Federmoto che vede al via il team RMU VR46 Riders Academy nelle classi Moto3 e PreMoto 3.

Nella PreMoto 3, dopo la stupenda vittoria di ieri, il romagnolo Elia Bartolini ha dato spettacolo anche oggi cogliendo il terzo posto al termine di una gara mozzafiato. Il pilota di Sarsina è scattato in scia a Surra (SpeedUP) con il quale si è alternato al comando per i primi 6 giri. Al settimo passaggio nella bagarre Bartolini è stato scavalcato da Surra e Brianti (2 Wheels Polito). Gli ultimi tre giri sono stati da cardiopalma con il pilota RMU VR46 RA che ha cercato di passare in tutti i modi i due avversari all’interno e all’esterno, cogliendo terzo posto. E’ stato un grande week end di esordio per lui e per il team con vittoria, podio, pole position e giro veloce in gara 1. Lorenzo Bartalesi ha preso una buonissima partenza e dal sesto posto è risalito fino al quarto. Anche per lui week end molto positivo in vista di Misano Adriatico. L’americano Jigalov al 4° giro è uscito di pista alla Variante Alta, ha saputo tenere la moto rientrare in pista ed ottenere un buon 11esimo posto e 5 punti in classifica. Bartolini è secondo in classifica generale a 4 punti da Surra, Bartalesi è 4° e Jigalov 7°.

In Moto3 non ha preso purtroppo il via Thomas Rossi, il riminese caduto ieri alla Variante Alta ha riportato la frattura scomposta del polso sinistro mentre stava battagliando per la sesta posizione.  Ha vinto Spinelli (KTM) davanti a Sintoni (Mahindra) e Zannoni KTM).

Ramona GATTAMELATI team Co Ordinator VR46 Riders Academy:«Molto positivo il week end di Elia Bartolini che è secondo in classifica in un Campionato che è molto lungo regalandoci i primi due podi stagionali. Oggi probabilmente ha commesso qualche errorino ma la sua prestazione lo colloca tra i protagonisti del torneo. Bartalesi e Jigalov hanno mostrato belle cose e hanno un ampio margine di miglioramento. Per la Moto 3 con Thomas Rossi i medici prevedono un periodo di recupero che probabilmente lo obbligherà a saltare la tappa di Misano Adriatico. Già da domani saremo al lavoro per preparare la prossima gara, abbiamo in programma due test, al World Circuit con VR46 e un secondo in un altro circuito ancora da definire».

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information